Missione in Molise: fondi Ue e visita nelle zone terremotate

17 settembre 2018

Missione in Molise per il Ministro per il Sud Barbara Lezzi. In mattinata, a Campobasso, si è tenuto il tavolo tecnico di approfondimento sul tema dell’utilizzo dei fondi europei, con il Presidente della Regione Molise, la Giunta, il Direttore generale dell’Agenzia per la coesione, Antonio Caponetto, e il Consigliere Ferdinando Ferrara, Capo Dipartimento per le politiche di coesione.
Al termine dell’incontro il ministro ha sottolineato come sull'utilizzo dei fondi Ue ci sia un alto grado di burocrazia al quale si sta cercando di ovviare affinché non rappresenti un alibi. “Fino ad ora e in molte regioni, da parte di tutta la politica - ha proseguito il ministro Lezzi - c'è stata una gestione purtroppo negligente dei fondi e molto spesso si è arrivati a ridosso della scadenza senza aver fatto le opportune progettazioni. Insieme al presidente della Regione Toma stiamo stabilendo una linea d'azione che porteremo avanti insieme, collaborando, perché a me interessa che non venga perso un solo euro. I cittadini del Molise, oltre a strutture e infrastrutture, devono avere un efficace e soddisfacente grado di assistenza riguardo al terremoto di agosto. Chiederemo alla Commissione europea di prendere in considerazione anche questo aspetto".
Proprio con una visita a Guglionesi e Palata, località colpite dal terremoto dello scorso 16 agosto, si è conclusa la missione molisana. Il ministro ha incontrato i sindaci e le comunità, ha ringraziato i volontari e tutti gli uomini e donne dello Stato che si stanno adoperando per aiutare i cittadini in difficoltà e ha assicurato che una volta realizzata la stima definitiva dei danni, il governo interverrà facendo la sua parte.

Barbara Lezzi , Ministro per il Sud
Torna all'inizio del contenuto