Pd: De Vincenti, ma se Emiliano si occupasse di governare la Puglia?

1 febbraio 2017

"Tra interviste a destra e manca, su carta a radio e tv, post su Facebook e quant'altro, c'e' da chiedersi quando Michele Emiliano possa trovare il tempo per fare il lavoro per il quale e' stato eletto, ovvero governare la Puglia. Eppure ne avrebbe di questioni serie da risolvere! Ne cito solo una, che ai suoi cittadini sta particolarmente a cuore: il deficit del bilancio sanitario, che durante la sua amministrazione e' cresciuto a dismisura fino ai 150 milioni del 2016". Cosi' in una nota il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti. "E a proposito degli interessi dei cittadini pugliesi - conclude l'esponente dell'esecutivo -, mentre Emiliano e' impegnato in una irresponsabile demagogia per propri scopi personali, e' il Governo che pensa concretamente a tutelare i cittadini e i lavoratori di Taranto, mettendo il piano ambientale al primo posto per il futuro dello stabilimento siderurgico e garantendo risorse per le strutture sanitarie e il reddito dei lavoratori".

Torna all'inizio del contenuto